Che cos’è il Blog di Spotty?

Il Blog di Spotty

Il Blog di Spotty
Finalmente eccoci qui, alla prima puntata. Spotty è impaziente di accompagnarci in questo viaggio e ha in serbo per noi un sacco di buoni argomenti!
Volete sapere che cos’è il Blog di Spotty? Beh, si parlerà soprattutto di marketing naturalmente… e di marketing digitale in particolare.

Vedremo come aumentare la visibilità della nostra azienda in rete attraverso le tecniche tradizionali (come i siti, i blog, la SEO, l’email marketing), ma anche come sfruttare Facebook, Twitter, Youtube e gli altri social network per raggiungere i nostri potenziali clienti. Parleremo di come creare contenuti di qualità che ci facciano emergere nella giungla sterminata della rete, di come sfruttare lo straordinario potere delle immagini e dei video per far leva sulle emozioni del nostro pubblico e di molto altro ancora.

I Social Media

I Social Media
Forse adesso qualcuno si starà chiedendo: perché dobbiamo parlare proprio di queste cose?

E’ una domanda assolutamente legittima e non è facile rispondere in due parole. Ma una cosa la possiamo dire per certo.

I nostri potenziali clienti passano sempre più tempo in internet, si documentano online prima di un acquisto, si consultano con gli amici su Facebook o con i follower su Twitter, passano le serate su Youtube alla ricerca di qualcosa che li incuriosisca e li intrattenga, ecc…

Insomma, se i nostri clienti sono in internet, è lì che dobbiamo stare anche noi. Ma siccome lì ci sono anche i nostri concorrenti, dobbiamo fare un grosso sforzo per distinguerci, per emergere, e questo è possibile solo con gli strumenti e le tecniche giuste.

Una piccola premessa

Digital Marketing
A Spotty non piacciono molto i paroloni inglesi che vanno tanto di moda in questo settore e di cui spesso solo gli addetti ai lavori capiscono il vero significato. Eppure dovrà pur usarli, anche per vantarsi un po’, se no che figura fa!?

Tuttavia, cercherà di farli sempre accompagnare dall’equivalente (benché meno affascinante) espressione italiana. Perciò, se ci parlerà di “brand awareness”, ci dirà anche che è la “notorietà di un marchio”, e se si lascerà scappare l’espressione “customer conversion”, preciserà che è qualcosa di analogo a “trasformare il visitatore di un sito in un cliente”.

Va bene. Allora, siete pronti per questa avventura?

Benissimo! Partiamo!

Un commento su “Che cos’è il Blog di Spotty?

Rispondi a Manuela Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *